X
Menu
X

Verso gli Stati Generali della Cultura del 2023, c’è un questionario online dedicato alle associazioni

In occasione dei quaranta anni dalla sua costituzione, il Parco Adda Nord intende organizzare nel 2023 gli Stati Generali della Cultura coinvolgendo tutti i soggetti pubblici e privati operanti nel settore per la definizione di una strategia condivisa di promozione culturale.

Dopo i limiti imposti dall’emergenza sanitaria, con la graduale ripresa delle attività culturali, il Parco intende rafforzare la sua immagine sul territorio e la sua riconoscibilità da parte delle comunità locali, promuovendo il ruolo di attivatore di processi, di promotore dell’offerta culturale di altri soggetti e di coordinatore della rete culturale locale.

A tale proposito il Parco avvierà negli ultimi mesi del 2021 un percorso di partecipazione pubblica dei soggetti che si occupano a vario titolo di offerta culturale con lo scopo di dare voce ad una pluralità di enti e trovare una sintesi efficace nella sua futura azione.

Dopo una prima fase di raccolta di opinioni e di istanze da parte degli stakeholder locali saranno organizzati nel mese di novembre due tavoli di lavoro online per coinvolgere in un confronto attivo gli attori istituzionali e i soggetti che gestiscono l’offerta culturale del Parco.

A dicembre verrà organizzato un incontro per restituire tutti i risultati del percorso di consultazione.

Siete pertanto gentilmente invitati a compilare il questionario che trovate al seguente link https://forms.gle/uanQJDX1zg3Jvy388 nel quale vogliamo far emergere:

  • gli elementi caratteristici su cui si base l’offerta culturale del Parco
  • le aspettative e le opportunità di chi si occupa di cultura
  • le criticità e le minacce per gli operatori del settore
  • il supporto richiesto al Parco

Vi segnaliamo che i questionari sono compilati a titolo personale, quindi è possibile compilare più questionari da parte di più persone appartenenti allo stesso ente.