X
Menu
X

FRANCESCA ROTA PRESIDENTE DEL PARCO. NOMINATO ANCHE IL NUOVO CONSIGLIO DI GESTIONE

Francesca Rota è il nuovo presidente del Parco Adda Nord. Lecchese, avvocato, già sindaco di Garlate e consigliere regionale a cavallo degli Anni 80, poi assessore al comune di Lecco e presidente dell’Ordine degli avvocati lariano. La affiancano nel Consiglio di gestione – l’equivalente della giunta dei comuni – Alessandro Chiodelli, Luigi Esposito e Ignazio Ravasi.

Alessandro Chiodelli, bergamasco, geologo, componente della commissione per la qualità architettonica e ambientale di numerosi comuni, è anche consigliere comunale di Mozzo, suo comune di residenza, da 7 anni. Luigi Esposito è consigliere comunale di Solza dove è stato anche assessore per numerosi mandati e vicesindaco. Infine Ignazio Ravasi di Fara Gera d’Adda, vanta una lunga carriera politica a livello locale con incarichi a livello nazionale nel proprio partito. E’ stato tra l’altro presidente del Parco Nord Milano e componente di rilievo di Federparchi, l’associazione nazionale dei parchi. Appassionato di filosofia politica e ambientalismo ha pubblicato saggi e romanzi.

Fa parte infine del Consiglio di gestione Antonio Groppelli, di Truccazzano, in rappresentanza delle associazioni agricole, mentre Regione Lombardia nominerà il proprio rappresentante nelle prossime settimane.

Francesca Rota è l’ottavo presidente del Parco dalla sua istituzione nel 1986 ed è subentrata a Giovanni Bolis, commissario regionale nominato al posto del presidente e del Consiglio di gestione nell’ottobre di due anni fa. Presidente e Consiglio di gestione resteranno in carica per i prossimi cinque anni.